Archive | 18 settembre 2012

India-Fiera di Pushkar. Dal 20 Novembre al 4 Dicembre 2012

Viaggio in Rajasthan in occasione della Fiera di Pushkar. Un percoso esaustivo e completo a carattere storico ed etnografico

Programma e prezzi

in viaggio con…Marina Gentile.

 

Conosco Marina Gentile da oltre 30 anni. Eravamo giovani allora. Ci univa la simpatia e la passione politica. Erano gli anni ’70,  gli anni della scoperta  dell’altro, gli anni dei nostri perché, gli anni dei sogni e delle illusioni. Marina, pur con le idee molto chiare, non era, non è mai stata, una di quelle attiviste chiassose ed invadenti. Lai portava avanti in suoi ideali soprattutto con la musica e con il teatro, in una città abbastanza sonnolenta, dove di  musica e di teatro se ne faceva ancora molto poco. Piccola di statura, Marina possedeva ( e possiede tutt’ora) una voce armoniosa ed un vero talento per la musica e per l’arte. Esordisce come musicista ed attrice nell’esperienza del Teatro del Mago Povero e prosegue la sua attività di musicista fino ad oggi in diversi gruppi che si occupano di musica e canto-   Gestisce il proprio negozio di strumenti musicali   nel centro storico di Asti, in via Garetti 33  www.tuttomusicaasti.com .  Oltre ad un’assortimento completo di strumenti musicali ed accessori, Tuttomusica propone assistenza liuteristica e consulenza di alto livello a professionisti e musicisti amatoriali. Inoltre propone lezioni di chitarra e basso in sede. Il viaggio con Marina è un viaggio a ritroso nel tempo, un viaggio fra le note, con un pizzico di nostalgia per i giorni passati. Quando vivevamo soprattutto di speranze.

Quanti anni sono passati Marina? 30, o forse di più?. Era il tempo della nostra gioventù, il tempo del nostro attivismo politico nella nostra piccola città di provincia, ti ricordi? Cambiare il mondo. Era l’idea che permeava le nostre vite di allora. Avevamo grandi sogni, grandisimi ideali e facevamo del nostro meglio per realizzali. Qual’era il tuo viaggio di allora? Quello che avevi in testa?

Sono stati anni importantissimi, il Teatro del Mago Povero e’ stata la mia famiglia,il mio primo approccio con la musica e con il teatro…posso solo dire che  grazie a questa struttura culturale sono cresciuta  intellettualmente e umanamente. Quello che avevo in testa era fare semplicemente cultura perche’ senza di quella non si va’ da nessuna parte, credo di aver dato il mio impegno politico attraverso i concerti , giocare  in fondo e’ la base per trasmettere alle persone quello che pensi , fare qualche cosa di diverso, qualcosa di piu’ che le solite noiose riunioni di partito

La musica, forse il viaggio che ti piace di più. Le prime esperienze furono con “Il canzoniere Cecilia” di cui ho un ricordo ancora oggi appassionato e struggente.Peccato che allora non vi fosse Youtube. Com’era il Canzoniere? Com’e stato quel viaggio fra il teatro e la musica?

Il Canzoniere Cecilia e’ stato un bellissimo viaggio pieno di  divertimento e ricerca, abbiamo salvaguardato  le tradizioni popolari, la nostra storia, le nostre lotte…portando tutto questo in   gran parte dell’Italia con quasi 200 concerti, in tre anni. Ti do’ una bella notizia: Il Canzoniere Cecilia quest’anno fara’ un disco , ci siamo ritrovate qualche volta per fare qualche concerto,e da li’ ci siamo dette: ” perche’ non “fissiamo” questa esperienza in uno studio di registrazione?”  E cosi’ si fara’ …quest’inverno lavoreremo a questo progetto…con la partecipazione di tutte…Ho altri due progetti musicali..I Cantina Sociale (rock progressive) http://www.facebook.com/cantinasociale?ref=ts  gruppo attivo dal 96 (due dischi e tanti concerti)e la Corale “Musica Dulce”.http://www.coralemusicadulce.blogspot.it/

 
Oggi gestisci un tuo negozio di musica e strumenti musicali ad asti www.tuttomusicaasti.com. I tempi non sono facili, ma tu tieni botta con l’energia che avevi quando eri ragazza. Com’è stato il viaggio che ti ha portato ad aprire una tua attività

Ero stufa di stare in un supermercato e cosi’ nel ’95 ho inziato,adesso sono passati 17 anni , sono molto soddisfatta perche’ non e’ stato facile….ho fatto tutto da sola e ce l’ho fatta…alla faccia di quelli che mi dicevano che ero pazza.Certo sono tempi duri per tutti, ma tutte le attivita’ sono cosi’…se le curi nei piccoli dettagli e stai molto attento e’ ancora possibile farcela

 
 E parliamo del viaggio inteso come vacanza e come vero spostamemto fisico:  tu viaggi? E se sì, dove vai di solito?

Purtroppo non viaggio molto, perche’ non ho molto tempo, il negozio e’ impegnativo, non posso chiudere per lunghi periodi e allora mi concedo brevi vacanze in Italia o in Francia…Sono stata in Costarica un mese nel ’95, prima di aprire l’attivita, un viaggio bellissimo che mi porto ancora nel cuore.Mi piacerebbe tanto andare in California, ho tanti cugini e zii che mi aspettano…ma chissa’ quando?
Negli anni abbiamo perso molta energia per strada, alcuni di noi hanno perso anche i sogni. Le cose non sono andate esattamente come le avevamo sognate noi.Hai quache rimpianto. E, soprattutto, rifaresti quel viaggio intrapreso più di 30 anni fa?

Certo che lo rifarei …nessun rimpianto però. Credo di essere  una persona che cerca sempre di guardare in avanti senza dimenticarsi mai del passatto

Marina Gentile oltre a svolgere la propria attività commerciale di strumenti musicali, ha al suo attivo  una lunga esperienza come musicista ed attrice di teatro popolare.Insieme ad altri appassionati  nel 1971 dà vita al Teatro del  Mago Povero. Il l gruppo, formato da una trentina di astigiani di varia estrazione, ha creato spettacoli, attività  culturali e progetti artistici nella  città  di  Asti (tra cui lo stesso Festival Asti Teatro) che hanno lasciato importanti segni non solo a livello locale. Molti astigiani “passati” dal “Collettivo” (così come si è sempre chiamato famigliarmente il gruppo) si sono poi inseriti nella vita professionale cittadina come avvocati, insegnanti, impiegati, infermieri, operai, dirigenti comunali, giornalisti, ecc. e diversi fra loro hanno continuato a fare teatro, musica e canto in vari gruppi e formazioni. In particolare il nucleo di professionisti nato dal gruppo ha per molti anni, presentato i propri lavori in Italia e all’estero con esiti significativi, collaborando con artisti quali Paolo Conte, Eugenio Guglielminetti, Alessandro Haber, Marco Baliani, Felice Andreasi, Giorgio Conte, Bruno Gambarotta, gli Yo Yo Mundi, ecc.

Mododidire

Cosa faremo quando la bellezza non potrà più sostenere il dolore?

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

i discutibili

perpetual beta

Viaggi e Baci

di viaggi, di libri e altre passioni

Mireyatravel

Meraviglie del mondo

Odio l'umanità (ma magari tra un po' mi passa...)

Tutte le azioni ed i comportamenti che non sopportiamo della popolazione del nostro "Bel Paese"

Notes of Nomads

Crossing Cultures, Pushing Boundaries

asiabusinesstraveller

sharing emotions and thoughts

In viaggio per il mondo: istruzioni per l'uso

Just another WordPress.com weblog

valeriu dg barbu

©valeriu barbu

MACELLERIA MARLEO

Per la beatitudine soltanto.

Solvitur ambulando

percorsi e soluzioni

Hopeandloveislife. Il segreto della vita

Non mi piace essere assorbita dalla mentalità del mondo. Ci sono, ma amo fermarmi e assaporare la Vita, attimo per attimo, con le sue gioie e i suoi dolori. E' un dono di Dio e come tale non va sprecata. Amo colui che mi ama da sempre e per sempre. Dio

TDK TRAVEL & TOURS

The profesional travel consultant

TheAdventuresOfDr

chasing the world, finding bliss

On the Luce travel blog

Travel adventures with a touch of affordable luxury